Direttiva PED

DIRETTIVA 2014/68/UE

La Direttiva PED sulle attrezzature a pressione (2014/68/UE) prevede la valutazione della conformità di attrezzature a pressione (recipienti, tubazioni, accessori di sicurezza e a pressione) e dei relativi insiemi sottoposti ad una pressione massima ammissibile superiore a 0,5 bar.

La direttiva prevede il rispetto, da parte del fabbricante, dei requisiti essenziali di sicurezza e richiede la valutazione della conformità dell’attrezzatura da parte di organismo autorizzato dalle competenti autorità ministeriali e notificato alla Commissione europea.

ICE ha ottenuto nel 2004 autorizzazione ministeriale con decreto del 19/05/04 pubblicato sulla gazzetta ufficiale n.120 del 24/05/04 e può offrire una gamma completa di servizi di certificazione che vanno dall’esame UE di tipo, alla verifica dell’unità, ai moduli di qualità.

Direttiva SPV

DIRETTIVA 2014/29/UE

La Direttiva SPV sui recipienti semplici a pressione (2014/29/UE) prevede la valutazione della conformità di recipienti semplici a pressione sottoposti ad una pressione superiore a 0.5 bar, contenenti aria o azoto.

La direttiva prevede il rispetto, da parte del fabbricante, dei requisiti essenziali di sicurezza e richiede la valutazione della conformità del recipiente semplice a pressione da parte di organismo autorizzato dalle competenti autorità ministeriali e notificato alla Commissione europea.

ICE ha ottenuto nel 2016 autorizzazione ministeriale con decreto del 03/10/2016 e può svolgere tutte le attività sui recipienti semplici a pressione riportate nella Direttiva stessa.