Direttiva Ascensori

DIRETTIVA 2014/33/UE

ICE nel 1998 ottiene dal Ministro dell’Industria, del Commercio e dell’Artigianato l’autorizzazione ad operare secondo la Direttiva Ascensori 95/16/CE (ora 2014/33/UE).

Lo scopo della direttiva è di regolamentare la messa in servizio di impianti elevatori che devono
rispettare specifici requisiti essenziali di sicurezza.

La legislazione nazionale prevede anche l’obbligo a carico del proprietario o del legale rappresentante di far sottoporre il proprio ascensore a verifica periodica ogni due anni.

Le operazioni di verifica periodica sono dirette ad accertare se gli elementi che influenzano la sicurezza dell’impianto sono in condizioni di efficienza, se i dispositivi di sicurezza funzionano regolarmente e se si è ottemperato alle prescrizioni eventualmente impartite in precedenti verifiche.